Capitare una collaboratrice familiare giacche viaggia da sola per 20, 30, 40, 50 e 60 anni

Le donne giacche viaggiano da sole stanno aumentando mediante totale il puro e hanno qualsivoglia generazione: cinque rappresentanti della ordine ci hanno raccontato alcune delle loro storie e affare significhi muoversi da sole per 20, 30, 40, 50 e 60 anni.

Ognuna di loro sta attraversando una epoca diversa della persona ciononostante tutte lanciano lo identico messaggio alle donne cosicche stanno valutando l’idea di adattarsi un viaggio da sole. Fate i bagagli e partite, non ve ne pentirete!

20 anni – Fabiana Palmieri

Fabiana Palmieri (26) e di Torino e lavora maniera commercial controller nel branca automobilistico. Il conveniente affezione a causa di i viaggi e cominciato per mezzo di la vincita di una borsa Erasmus per imparare sei mesi per Lisbona ed e aumentato qualora ha terminato gli studi verso Sydney.

“Ho evento il iniziale giro da sola in quale momento studiavo per Sydney motivo le mie vacanze non coincidevano unitamente quelle dei miei coinquilini. Mi sono iscritta a un circolo Facebook ove ragazze di qualsivoglia parte del mondo condividevano le loro esperienze da viaggiatrici sole e la sera stessa ho prenotato il mio primo esplorazione mediante solitaria esteso la Gold Coast.”

“Le esperienze oltre a belle della mia vita sono capitate sempre verso accidente, modo intonare Bob Marley circa un torpedone attraverso Nimbin, la citta piu hippie dell’Australia, assistere i koala nel loro ambito chiaro e considerare i salti delle balene nell’oceano.

“L’esperienza di viaggio ancora bella e stata convenire snorkelling nella abile Barriera Corallina. Inizialmente abbiamo raggiunto Whitsundays’ Beach in canotto, una battigia paradisiaca, e dopo ci siamo immersi. L’eccitazione di contegno snorkelling con quelle scroscio mi ha avvenimento dimenticare di non saper nuotare. Ho annientato la mia panico e navigato l’esperienza ancora incredibile di perennemente.”

“Familiari e amici si preoccupano https://datingranking.net/it/chappy-review/ attraverso me e io lo apprezzo. Il nascosto e tenerli costantemente aggiornati sopra dove mi trovo e luogo sono diretta. Non mi e no accaduto sciocchezza di brutto, ma avvertimento di occupare gli occhi aperti. Comprate un’offerta telefonica con unione internet inclusa e non andate giammai in turno mediante i contanti. Nella maggior pezzo dei paesi si puo versare insieme carta, considerate l’opzione di averne una seconda di guardaspalle.”

“Il vantaggio di viaggiare da soli e vestire il controllo circa insieme. Dato che volete fermarvi, vi fermate, se non vi piace un ambiente, vi spostate. Lo detrimento e cosicche per volte ci si puo apprendere un po’ soli. Un modello: in quale momento ho autenticazione i meravigliosi tramonti della costa orientale australiana avrei voluto cosicche i miei amici ovvero il mio socio fossero stati li insieme me.”

“La impressione di permesso e il ardimento che si provano viaggiando da soli a vent’anni sono unici. Ti senti invincibile, non esistono ostacoli insuperabili. Verso vent’anni, disporre dove e per mezzo di chi alloggiare non e agevole. Il mio e status un percorso incredibile e addensato difficile, pero i viaggi sopra solitaria mi hanno aiutato alquanto oltre a di quanto potessi desiderare. Alla sagace di qualsiasi giorno non importa quanto come stata dura ma affinche ce l’hai genere da sola, ti senti positivo.”

“Se temete certamente e la lontananza, sappiate giacche non c’e melodia di temere. La insieme dei backpacker e solida e pronta ad difendere chi ha stento. Andare mi ha mostrato la mia vivacita nominativo, mi ha insegnato a farmi avere valore e a gestire problemi e preoccupazioni senza contare l’aiuto di nessuno. Il mio prudenza in chi sta valutando questa scelta e di non aderire a pensarci abbondante. Chiudete gli occhi, fate un bel respiro e. Prenotate quel volo!”

30 anni – Rachel Hill

Rachel Hill (32) e un’imprenditrice della Florida. Ha aderente a vagabondare da sola nel corso di l’universita, quando ha deciso di prendersi un semestre di arresto a causa di avviare durante una insegnamento elementare di Nairobi. Ora vive entro la Florida e il Messico.

“Viaggiare da sola a trent’anni e eccezionale. Per vent’anni ho conosciuto verso conoscermi, raggiungendo la impostazione e la prospettiva in combattere la decina successiva mediante la contezza di cio in quanto sono. Mi sono divertita verso andare da sola a vent’anni ciononostante comparativamente cercavo di afferrare chi fosse la vera me, avvenimento volessi dalla vitalita, quanto valessi realmente. Subito al posto di, esuberante i miei viaggi nel prassi per cui desidero.”

“Ogni donna dovrebbe eleggere come minimo un esplorazione da sola nella vitalita. Il mio avvertimento e introdurre cercando la tipizzazione di bravura in quanto fa per voi e le destinazioni luogo potete trovarla, ulteriormente stabilite il budget. Ho visitato ancora di 30 paesi da sola. Alcuni dei miei preferiti sono stati lo Zambia, la Thailandia, le Filippine e l’isola di Curacao. Vorrei accadere in Antartide mezzo prossima meta.”

“Una delle esperienze di cammino piuttosto belle e stata vedere il cerchia Polare settentrionale durante Lapponia. Faceva freddissimo ma e governo incredibile, ho viaggiato sopra una slitta trainata da cani, ho pescata sul gelo, ho accompagnato la slancio da manto bianco e tanto aggiunto al momento. Durante giro da sola ho esperto delle esperienze uniche incontrando persone nuove e instaurando amicizie bellissime e genuine. Sono stata finanche adottata da una parentela! Una volta mediante Egitto mi sono “imbucata” ad un unione e ho ballato unitamente la moglie, lo fidanzato e gli invitati per tutta la barbarie. Qualsiasi alquanto ci sentiamo adesso circa Facebook.”

“Penso giacche i vantaggi di vagabondare soli superino di gran lunga gli svantaggi. I vantaggi includono la potere di verificarsi i propri tempi, di vivere delle avventure se siete scapolo, di inoltrarsi fuori dalla comodo zone e di schiarirsi le idee nei periodi di sbaglio. L’autostima e la confidenza in se stessi aumentano. Naturalmente. Siete viaggiatrici per solitaria, siete in passato tipe toste!”